LES PAUL VS STRATO

 

Les Paul vs Stratocaster 1_musicaintornoLa diatriba va avanti da anni e attanaglia generazioni di chitarristi: scegliere una Gibson Les Paul o una Fender Stratocaster. Innanzitutto non possiamo non riconoscere che su questi due modelli si è costruita gran parte della storia del rock e che molti dei riff che ancora oggi ascoltiamo provengono proprio dalle 6 corde di una di queste due meraviglie. Ma andando a giudicare con attenzione le caratteristiche tecniche, i due modelli hanno davvero poco in comune. La prima presenta una cassa in mogano (talvolta acero nei modelli più costosi), un manico anch’esso in mogano e una tastiera in ebano o palissandro. È dotata di un ponte fisso e di due pickup, chiamati humbucker (che hanno sostituito gli originali due single coil). Il suono di una Les Paul è più caldo, corposo e in distorsione riesce a tirar fuori una voce grossa e massiccia.Les Paul vs Stratocaster 2_musicaintorno

D’altro canto la Stratocaster presenta la cassa in ontano, il manico in acero come la tastiera (o in palissandro). Al ponte è montato un tremolo sincronizzato, mentre come pickup monta tre single coil, collocati molto distanti gli uni dagli altri per fornire un suono più vario al musicista, con un selettore a tre vie. Vanta un suono più squillante e dinamico, ma in distorsione – proprio a causa dei single coil – perde leggermente in potenza. Ovviamente le caratteristiche si riferiscono per lo più a linee generali, ma nella sostanza del sound è il chitarrista a scegliere quello più consono, anche attraverso amplificatori e pedaliere, adattandolo al proprio stile. Sono e restano comunque i due dei modelli di chitarra più affidabili in assoluto: basti pensare che, sia la Les Paul, sia la Stratocaster sono passate tra le mani di artisti del calibro di Jimmy Page, Jimi Hendrix, Slash, Eric Clapton, Mark Knopfler. Les Paul vs Strato, due prodotti differenti, semplicemente. Il pubblico degli appassionati continuerà a schierarsi, magari per altri 50 anni, così come probabilmente continuerà ad accendersi la diatriba al Bar della Musica. Una certezza, tuttavia, c’è e rimane: in casa di un chitarrista con la C maiuscola nessuna delle due può mancare.

 

Federico Tudisco

Les Paul vs Stratocaster 3_musicaintorno

Related posts