CANTARE SIGNIFICA DONARSI, PREMIO MIA MARTINI 2020

 

Cantare significa donarsi

Sono aperte le candidature per la sezione Emergenti del Premio Mia Martini 2020, giunto alla XXVI edizione, organizzato dall’Associazione Cultura e Spettacolo di Bagnara Calabra (con la guida di Nino Romeo e la direzione artistica a firma di Franco Fasano),

patrocinato dalla regione Calabria, città metropolitana di Reggio Calabria, comune di Bagnara Calabra (città natia della grande ed indimenticabile Mia Martini dove si terrà la fase finale del Premio).

Interprete superba e cantautrice raffinata, Mia Martini diceva spesso “Cantare significa donarsi”. Cantare per Mimì è un grande onore per i giovani emergenti Italiani!

Gli artisti interessati devono essere presentati da una etichetta discografica e possedere i seguenti requisiti: avere compiuto 18 anni di età alla data del 30 giugno 2020, non essere iscritti alla sezione “Nuove Proposte” del Premio Mia Martini 2020.

Le etichette discografiche devono inviare, entro il 20 luglio 2020, attraverso il sito www.premiomiamartini.it (Emergenti – candidature), le domande di partecipazione degli artisti che intendono proporre, allegando la documentazione prevista dal regolamento, consultabile sul sito ufficiale del Premio.

Le canzoni presentate dagli Artisti e relative etichette discografiche devono essere inedite al momento della presentazione o pubblicate nel corso dell’anno 2020. Le canzoni devono essere in lingua italiana o napoletana. Non fa venir meno il requisito dell’appartenenza alla lingua italiana la presenza di parole, locuzioni o brevi frasi in lingua dialettale e/o straniera, purché tali da non snaturare nel complesso il carattere italiano del testo. Buona musica… intorno!

 

La redazione

PDFStampa

Related posts