MILLE DIREZIONI, SU UN’UNICA STRADA ROCK

Christian Frosio, cantautore rock, pubblica “Mille direzioni”, un album declinato lungo un percorso di otto tracce. Diverse e convergenti.

Fin dall’inizio di questa raccolta si scorge un approccio fresco con una song come “Apri la finestra”. Invece, con “Anime leggere” Frosio assume un’intesa compositiva più dimessa, senza sconfinare nel melenso.

“Distante” continua ad ancorare il linguaggio del nostro a favore del leitmotiv di una coppia tribolata. “La nostra casa” è nuovamente intimismo sentimentale, suonato e cantato con una delicatezza tutta sua. “Anche se è Natale” ci ripropone una suadente chitarra acustica con l’inserto di archi per una prova musicale strettamente accessibile e discreta.

“Giocare col vuoto” si distingue per una testualità amara, che si giostra tra le dolenti note di piano e di chitarra. “Mille direzioni” si tinge di ariosità leggera disegnando un esistenziale maturo. La finale “Guarderò lontano” conferma il dato amoroso della cifra stilistica di Christian Frosio. Musica per cuori maturi.

 

Giandomenico Morabito

Related posts