AFTERHOURS ROMA LIVE, A SOSTEGNO DEGLI SPAZI LIBERATI

afterhours-live1_musicaintornoGli Afetrhours si sono esibiti praticamente gratis, assieme agli Zu “a sostegno degli spazi liberati”.

Lo spettacolo in un concerto e una festa per sostenere la causa del CSOA Forte Prenestino di Roma, di uno dei gruppi rock più celebri d’Italia.

Il famoso centro sociale romano, in occasione dei trent’anni dalla sua occupazione ed autogestione, organizza degli eventi e spettacoli che richiamano al collettivo e all’incontro, per promuovere la diffusione degli spazi, della cultura e della socialità.

afterhours-live2_musicaintornoE quella di qualche domenica fa è stata proprio una bellissima occasione di aggregazione.

Neanche la pioggia battente ha fermato la folla di fan che ha assistito indomita, prima al concerto degli Zu, band romana che ha aperto la serata con interessanti sonorità che richiamano al punk jazz ed al noise rock, poi a quello del gruppo milanese del frontman Manuel Agnelli.

Si emoziona e canta il pubblico, sulle note di alcuni dei pezzi che hanno fatto la storia degli Afterhours, “Non è per sempre”, “Quello che non c’è”, “Male di miele”

poi via via tutte le altre, fino ai brani dell’ultimo album “Folfiri o Folfox”.

L’esibizione della band milanese, promotrice del rock indipendente, dura due ore e conclude una delle più belle serate organizzate dal Forte Prenestino.

La scelta degli Afterhours non è casuale.

zu-live_musicaintornoÈ noto l’impegno di Manuel Agnelli & Co. per la propaganda dell’importanza di sostenere delle strutture come quella romana di via Delpino, insieme per continuare a portare avanti le cause della collettività e della cultura per tutti.

Hasta la “libertad” siempre!

 

 

Gianluca Nicotra

Related posts