IL MONDO SECONDO MARCO NEGRI

Pop elettronico per la proposta musicale di Marco Negri.

Il risultato del percorso emotivo e personale del cantautore mantovano è un album d’esordio, Il mondo secondo Marco” (Kirma Records), dal sound che abbraccia pop, folk e british e che si apre con l’iniziale “Non è questo il male”. La ritmica cresce con “Prendi il sole” e il suo portato di positività. “L’ultimo sole #2” veleggia ancora su una struttura compositiva easy listening.

“Da questo mare” prosegue su andature leggere, stavolta meno di facile presa. “Quella volta che” assume una maturità tutta sua: frames di un ragazzo anni Dieci. “Cose che ho tradito” è ancora ludo pop. “Doroty” è probabilmente il brano che prende di più per il suo essere vivido.

“Superstar” si mantiene sul tasso creativo easy di tutta questa raccolta di canzoni. La finale “Te l’ho detto” nulla toglie e nulla aggiunge ad un disco per ragazzi che hanno voglia di freschezza generazionale.

 

Giandomenico Morabito

Related posts